close
loader image

Blog

Energia, Eni verso la fusione nucleare magnetica: «Primo test concluso con successo»

«Un risultato straordinario» verso l’obiettivo di avere energia pulita e «virtualmente inesauribile», copiando quello che avviene all’interno del Sole: così l’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, commenta il successo del test, il primo al mondo, «del magnete con tecnologia superconduttiva HTS (HighTemperature Superconductors) che assicurerà il confinamento del plasma nel processo di fusione magnetica», è spiegato in […]

I 5 punti chiave per soddisfare l’Accordo di Parigi

Nelle strategie che tutti i paesi stanno pianificando per la ripresa post pandemia, la transizione energetica deve essere centrale, grazie soprattutto a investimenti nelle energie rinnovabili, efficienza energetica ed elettrificazione. I suggerimenti di IRENA per garantire un corretto percorso di decarbonizzazione e il rispetto dell’accordo di Parigi

Per l’energia pulita di domani una foglia artificiale fatta di plastica

(Rinnovabili.it) – Madre natura ha reso la fotosintesi artificiale uno dei processi più interessanti per generare energia pulita da risorse completamente rinnovabili. Va da sé che riuscire a replicare il processo su ampia scala potrebbe fornire all’essere umano un efficace strumento per affrancarsi dalla dipendenza delle fonti fossili. Ma imitare reazioni naturali che hanno richiesto centinaia d’anni di sviluppo […]

Consiglio Energia Ue, c’è l’accordo su Ten-E

Sì al blending gas-H2 fino al 2030 e a gasdotti con Cipro e Malta. Idrogeno: “Precedenza alla produzione da Fer, ma esistono diverse tecnologie a basse emissioni per una rapida decarbonizzazione”. Via libera alla Renovation Wave (articolo di Quotidiano Energia) Quotidiano Energia – La discussione si è protratta fino a tarda sera, ma alla fine il […]

Dopo il calo di emissioni nocive per effetto della pandemia, tecnologie e strategie sono fondamentali per evitare il ‘rimbalzo’ degli inquinanti

Il nono Rapporto annuale sull’efficienza energetica dell’Enea rimarca: le fonti energetiche fossili restano preponderanti, con costante aumento dell’apporto di gas naturale a discapito del petrolio. La quota di fonti rinnovabili è il 19% del totale. Tecnologie, cattura del carbonio, rinnovabili, biocombustibili sostenibili, idrogeno pulito, possono migliorare la situazione.

I consumatori più soddisfatti da chi produce energia green

Bain & Company ha presentato il primo “Report on Customer Perception of Sustainability in Italy’s Energy & Utilities Industry” sulla percezione dellasostenibilità nel mercato italiano dell’energia e delle utilities. Il Report, realizzato in collaborazione con Wwf  Italia evidenzia che «La sostenibilità ha un oggettivo valore non solo sociale ed ambientale, ma anche economico», mettendo in luce «Un forte legame tra […]

Piano Nazionale Ripresa e Resilienza: spazio alle rinnovabili

Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, PNRR: c’è tanto spazio per le energie rinnovabili. “Mancano poco meno di sette settimane alla consegna alla Ue, il 30 aprile. Non abbiamo molto tempo, ma il lavoro con gli altri ministeri è fatto a ritmi molto elevati e con molta passione” ha detto il Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani il 18 […]

Le costruzioni per il Green Deal: i possibili benefici economici ed ambientali dell’idrogeno

Il settore delle costruzioni è tra i più energivori e tutte le strategie di rilancio economico degli ultimi anni hanno promosso e sostenuto azioni di riqualificazione del patrimonio edilizio volte ad aumentarne l’efficienza energetica ed a ridurne gli impatti ambientali.In continuità con la strategia introdotta sin dal 2009 dal Recovery Plan di Barroso, la Commissione von der […]

Fotovoltaico, rinnovabili e transizione energetica: cosa è stato fatto e cosa resta da fare

Abbiamo un punto di destinazione chiaro e l’obiettivo prossimo è il 2030: rinnovabili, efficienza energetica e riduzione delle emissioni. Tra l’altro, è in discussione a livello europeo un ulteriore incremento della quota di emissioni da ridurre, pari al 55%. Il Piano nazionale integrato Energia e Clima ha stilato quali siano i traguardi per l’Italia. Ma sarà possibile raggiungerli e come? È stato […]

Rinnovabili, un settore che crescerà più degli altri

La costruzione di infrastrutture per l’energia pulita crea il doppio dei posti di lavoro per dollaro speso rispetto agli investimenti nei combustibili fossili. Ogni milione di dollari di spesa genera 7,49 posti di lavoro a tempo pieno nelle infrastrutture per le energie rinnovabili, e 7,72 nell’efficienza energetica, contro i 2,65 nei combustibili fossili. E ancora, […]